Nel precedente articolo abbiamo parlato del revamping di un impianto di videosorveglianza e della possibilità di sostituire i vecchi apparati analogici con una tecnologia IP (Internet Protocol).
Attualmente la tecnologia IP è quella più utilizzata per salvaguardare la sicurezza.
Le telecamere IP hanno una tecnologia estremamente avanzata, e pertanto maggiormente utilizzata per la videosorveglianza dei luoghi.
La scelta di una telecamera IP è dettata sicuramente dall’innovazione tecnologica che assicura massime prestazioni e risultati efficienti in qualsiasi situazione di luminosità e condizione atmosferica, inoltre la loro installazione è adatta sia per ambienti interni che esterni.
Tra le caratteristiche più significative di una tecnologia IP, vi è il fatto che le immagini si possono visualizzare in diretta usando una connessione alla rete internet e che è possibile monitorare la zona tenuta sotto controllo anche a distanza. Quando non si può avere un collegamento ad Internet tramite ADSL, si può realizzare un collegamento tramite router, o inserendo una semplicissima sim dati all’interno.
Tra le telecamere IP più innovative vi sono anche alcune che sono predisposte per una funzione “Day and Night” ovvero riescono a svolgere la loro funzione sia di giorno che di notte senza abbassare il livello prestazionale. Le telecamere IP con tale funzione sono capaci di effettuare filmati anche in notturna, ossia in totale assenza di luce, fornendo sempre un’immagine nitida. Molto importante anche il led, il quale si attiva di notte. Alcuni dispositivi sono dotati anche di un obiettivo capace di reagire a seconda della luce presente, così da assicurare all’utente immagini di eccellente qualità. Tale caratteristica le rende necessarie per la sicurezza di parchi, cortili o di altri ambienti in cui la luminosità scarseggia. In più, la nitidezza delle immagini consente di sorvegliare alcune aree maggiormente esposte ad attacchi notturni. Grazie alla tecnologia altamente performante di alcune telecamere IP, si riesce ad identificare anche i volti delle persone, i numeri di targa e modelli delle auto con infallibilità. Questi dispositivi, come accennato in precedenza utilizzano una copertura internet e quindi monitorano e archiviano l’evento ma ancor di più perché possono essere risultano molto interessanti anche perché utilizzano la copertura internet, ma anche perché il loro controllo si può effettuare da qualsiasi punto del mondo ci si trovi tramite pc, tablet o smartphone.
Una delle peculiarità delle telecamere IP è che riescono notevolmente ad ammortizzare i costi di gestione in quanto con esse è possibile accentrare la conduzione; si possono infatti monitorare più aree da una sola sede centrale.
E’ preferibile optare per l’installazione di telecamere IP, in quanto sono dotate di moto che può garantire  una panoramica ampia ed affidabile (esistono modelli che garantiscono una visuale a 360 gradi).
Alcuni modelli di telecamere IP inoltre, hanno anche funzioni di comunicazione ovvero sono capaci di trasmettere messaggi nel caso in cui si verifichi un evento; le opzioni possibili sono diverse e comprendono allarmi, e-mail o sms che vengono programmati precedentemente.