Invitati al Med Blue Economy che si è tenuto venerdì 15 febbraio al Teatrino di Corte di Palazzo Reale di Napoli, non potevamo che partecipare.
Un’azienda per poter crescere necessita di continui confronti.
La manifestazione è stata organizzata dalla Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico (C.I.S.E.), in collaborazione con l'Assessorato alle Attività Produttive della Regione Campania, ed è finalizzata a promuovere l'internazionalizzazione delle imprese italiane nei paesi del Mediterraneo.
Nel corso della convention, sono stati illustrati i progetti volti a favorire investimenti, attrarre capitali esteri e assistere le imprese intenzionate a internazionalizzare la propria attività.
In particolare c’è stata l’ illustrazione del Progetto pilota PON Legalità 2014/20 “ASI…cura”,  realizzato dal Consorzio ASI di Napoli in qualità di soggetto  attuatore per garantire la sicurezza delle aree industriali. 
Presenti il Presidente della Giunta della Regione Campania, Vincenzo De Luca, l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, Antonio Marchiello, il Segretario della Camera di Commercio Italo-maltese, Denis Borg, il Console della Repubblica di Tunisia a Napoli, Beya Ben Abdelbaki, il vice Ministro degli Interni libico, Ahmed Barka ed il Presidente del porto di Alessandria d’Egitto, Medhat Attia, oltre ai Presidenti degli Ordini professionali di Napoli che hanno concesso il patrocinio all' evento di rilievo internazionale. Un momento di aggregazione e confronto per gli imprenditori di vari settori, che hanno potuto dare spunto a riflessioni sugli investimenti esteri, e che grazie agli innumerevoli interventi di notevole spessore degli addetti ai lavori,hanno potuto conoscere le dinamiche dell'internazionalizzazione aziendale. La Tmc Technology, sempre aperta a nuovi obiettivi da raggiungere e sempre pronta ad abbracciare nuove sfide, è stata ben lieta di accogliere questo invito a partecipare affinché si possano sviluppare progetti sempre più efficienti e di qualità.